The Circlesouth – Remind Nothing

Questa è assolutamente una delle release migliori che l’Italia abbia partorito negli ultimi anni, ma nessuno a parte la disasters by choice sembra essersene accorto. Fa sicuramente rabbia vedere tale e tanto talento non apprezzato a dovere; siamo sempre pronti e attenti alla maledetta esterofilia, a guardare lontano a terre fredde e più oniriche, senza accorgerci che magari ciò che cerchiamo è propio lì in casa nostra, basterebbe cercare un pò e lo troveremmo facilmente. C’è l’elettronica in stile Air, l’influenza dei radiohead, piani wurlitzer della miglior tradizione kraut, la collaborazione di Amaury Cambuzat(Ulan Bator, Faust) nella splendida La Coleur,c’è tutto per arrivare dritti al successo, che però a volte scappa e non lo riprendi più. Facciamo in modo che non rimanga un capolavoro “sotterraneo”. Cercatelo!!!

Trovate ulteriori notizie e alcuni mp3 all’indirizzo:
http://www.myspace.com/thecirclesouth
O anche sul loro sito:
http://www.thecirclesouth.com

circlesouth2201.gif

Annunci