Updates from hullabaloo4 Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • hullabaloo4 11:21 am il October 19, 2007 Permalink | Rispondi  

    ATP Curated by Explosions In The Sky 

    Noi ci saremo, e voi? e allora che diavolo state aspettando a prenotare?

    Tutte le info qui.

    English: We are gonna be there, aren’t you? And so, what the hell are you waiting to book??

    All the infos here.

    Thanks to the Glove for the translation.

    Annunci
     
    • pollack 12:14 pm il ottobre 19, 2007 Permalink | Rispondi

      io si.cioè non lo so.cioè boh che forse sarò a madrid in erasmus.in ogni caso segnalo una scimmia anticon.ma scimmia seria.
      why? è un eroe e mi gira l’ostia non averlo visto.mentre tu e il nonno si.
      pace e bene.

      ps:
      24/11/07
      65daysofstatic live @ spazio 211, torino

      Marcello

    • hullabaloo4 12:55 am il ottobre 20, 2007 Permalink | Rispondi

      eh, sei un bel cazzo ad essertelo perso, why? quello è un genio!
      in ogni caso entro gennaio esce il nuovo disco, quindi magari torna anche live

      riguardo gli static, figo da impazzire, ma mooolto fuori mano, sti stronzi

  • hullabaloo4 12:30 am il August 6, 2007 Permalink | Rispondi  

    Rejected 

     
  • hullabaloo4 11:23 am il March 18, 2007 Permalink | Rispondi  

    65daysofstatic – Don’t Go Down to Sorrow Video 

    Diretto da Dave Holloway, eccovi il video di Don’t go down to sorrow, primo singolo estratto dal nuovo album dei 65dos in uscita ad aprile, che vi avevamo presentato in anteprima in versione radio rip in un post precedente e che finalmente possiamo ascoltare con una qualità migliore. Dobbiamo ammettere che così è molto meglio! 🙂

     
    • skanoir 1:17 pm il marzo 20, 2007 Permalink | Rispondi

      bel pezzo, bel video! Questo sito mi piace sempre di più 😉

    • Marcello 9:47 am il marzo 23, 2007 Permalink | Rispondi

      Ero tutto contento ed ero sicuro di essere uno dei pochi a sapere del live alla radio (potere della newsletter) solo che oltre ad avermi fregato, avete anche il video in più.
      Complimenti.

    • woland783 2:51 am il marzo 25, 2007 Permalink | Rispondi

      grazie, si fa quel che si può! 😀

    • giulio 11:05 am il marzo 29, 2007 Permalink | Rispondi

      ho dato un ascolto all’album e devo dire che rispetto ai primi due è un pò deludente! cmq i 65daysofstatic sono sempre grandiosi!

  • hullabaloo4 1:30 am il March 13, 2007 Permalink | Rispondi  

    All About Max 

    Con tutta la musica che myspace mette a disposizione, la possibilità di trovare un diamante in mezzo a tanti zirconi è davvero rara, ma All About Max è, come potete immaginare, il diamante della situazione. I pezzi tratti dal Nothing to Say Ep sono begli esempi di musica elettronica onirica con qualche trama post rock, che ci ha davvero colpito quissù.

    Di lui si sa poco, a parte le poche notizie che fornisce la sua pagina myspace, in attesa di scoprirne di più ve la linkiamo e vi proponiamo Sending Thoughts to You.

     
  • hullabaloo4 5:36 pm il February 22, 2007 Permalink | Rispondi  

    Death Cab For Cutie – Directions 

    Non abbiamo mai parlato dei Death Cab For Cutie, finora, dato che ci siamo un pò inibiti della loro attitudine troppo “indie” per questo blog, tuttavia bisogna ammettere che ci piacciono non poco.

    Nel 2005 è uscito il loro ultimo disco, Plans, con cui hanno sperimentato il concept “Directions”. Hanno infatti affidato ogni canzone dell’album ad un visual artist, creando un videoclip per ogni canzone… un lavoro immane e senz’altro gratificante per il gruppo, uscito in formato DVD durante il 2006 riscuotendo un discreto successo.

    Visto che ci abbiamo preso gusto, dopo i Daft Punk e i Beatles, nel fare queste enormi monografie (che trovate nella categoria Film Completi) vi presentiamo stavolta tutti i video che compongono Directions.

    Ecco Marching band of Manhattan, per gli altri video cliccate su Continua

    Continua

     
  • hullabaloo4 1:45 pm il February 22, 2007 Permalink | Rispondi  

    Explosions in the Sky, live @ Conan Video 

    Ecco il pezzo, “Welcome Ghosts” come al solito, che gli Explosions in the Sky hanno suonato allo show di Conan O’Brien sulla NBC il 20 Febbraio, data di uscita americana di “All of a Sudden, I miss Everyone”. Probabilmente è il miglior video di un loro live che sia mai stato disponibile sulla rete, quindi godetevelo, merita moltissimo.

    Here’s the song, “Welcome Ghosts” as usual, that Explosions in the Sky performed at the Conan O’Brien show at NBC on February 20, the same day of the official release of “All of a Sudden, I miss Everyone” in USA.
    Probably their best live video available on the net, so enjoy it immediately! It’s really worth seeing…

     
  • hullabaloo4 12:15 pm il February 15, 2007 Permalink | Rispondi  

    Cinquantamila! 

    In sei mesi siamo riusciti a portare su questo blog 50.000 persone, mica pizza e fichi! Continueremo a lavorare affinchè questo sia solo il primo tra i traguardi raggiunti da questo blog. I complimenti vanno soprattutto a woland, per aver creato un posto in cui quelli che ascoltano questo tipo di musica possono fare riferimento, ringraziamo anche dio, la academy, e tutti i nostri fans!

    [Edit di Woland: Grazie a tutti quelli che collaborano o hanno collaborato al sito… in ordine di apparizione: anna, hullabaloo e sciain. Grazie a tutti quelli che ci seguono, che ci inviano segnalazioni e che ci scrivono e grazie infine alla pizza e ai fichi che sono buoni!]

     
  • hullabaloo4 3:04 am il November 27, 2006 Permalink | Rispondi  

    Blue Orchid Remix 

    Non c’è bisogno di alcun commento, se non per sottolineare che questo cd esiste davvero, si trova in 45 giri a edizione limitatissima! E con questo beccatevi il making di The Hardest Button to Button!

    There’s no need to comment, but for point out that this CD is really existing, and it’s a 12″ vinyl in limited edition… and now enjoy the making of “The hardest button to button”!

     
    • sciain 3:10 pm il novembre 27, 2006 Permalink | Rispondi

      ecco, quando vedo certe cose poi non riesco più a riprendermi!
      oh michel, michel… perchè sei tu michel??

  • hullabaloo4 2:42 am il November 27, 2006 Permalink | Rispondi  

    Joanna Newsom 

    Qualcuno di voi avrà sicuramente sentito parlare di Joanna Newsom, dato che è da molti considarata l’autricedel disco più interessante di quest’anno, infatti Ys, seguito di The Milk-Eyed Mender, è stato prodotto dal pezzo grosso per eccellenza: Steve Albini (Shellac) ed è davvero un piccolo gioiello da scovare, difatti questa arpista e cantante, con una voce particolarissima, è riuscita a stregare la critica, che ormai è ai suoi piedi.

    Classe ’82, al suo secondo disco, la Newsom contamina il suo folk classico con elementi di psichedelia e musica più tradizionalmente pop.

    In attesa di un video tratto da Ys eccovi The Sprout and the Bean, tratto dal disco precedente.

     
    • max 9:56 pm il gennaio 12, 2007 Permalink | Rispondi

      YS è sicuramente una delle cose più interessanti dell’anno appena trascorso, aggiungerei che oltre ad Albini alla consolle c’è quel vecchio geniaccio di Van Dyke Parks, un’ulteriore garanzia.

  • hullabaloo4 4:55 pm il November 23, 2006 Permalink | Rispondi  

    R.I.P. Mr. Altman 

    Lunedì scorso, 20 Novembre 2006, a Los Angeles, è morto Robert Altman, regista tra i più importanti degli ultimi 35 anni.

    Comincia il suo lavoro dietro la macchina da presa con la regia di serie televisive, negli anni ’50 e ’60, ma ottiene fama internazionale con M*A*S*H*, nel 1970, che gli farà vincere una palma d’oro. Nel 1975 esce il suo secondo capolavoro, Nashville.

    Nonostante non abbia mai smesso di fare film, solo negli anni ’90 rivive una seconda giovinezza con film che soddisfano sia il pubblico che la critica come: America Oggi, vincitore di un leone d’oro alla carriera, Pret a Porter, Gosford Park, e Radio America, ultimo suo film. In questo ultimo suo anno di vita ha ricevuto anche l’oscar alla carriera.

    Per ricordarlo, noi di PRN non abbiamo trovato modo migliore che inserire gli spezzoni tratti dal suo ultimo film, Radio America (A Prairie Home Companion), gran bel film con gran bella musica.

    se cliccate su continua, c’è anche il video di My Minnesota Home, cantato da Meryl Streep e Lily Tomlin

    Continua

     
c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla