Updates from maggio, 2008 Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • violentlover 12:42 pm il May 20, 2008 Permalink | Rispondi  

    Soulwax @ Neapolis Festival Anteprima 

    Venerdi 30 maggio Anteprima Carpisa Neapolis prodotta da CASBAH e Freak out è lieta di presentare l’evento musicale dell’anno. Per la prima volta a Napoli RADIO SOULWAX LIVE. In occasione dell’uscita del loro documentario ‘PART OF THE WEEKEND NEVER DIES’ girato da Saam Farahmand negli ultimi due anni di date, i SOULWAX si presenteranno in una veste inedita, 10 elementi, sul palco ON THE BEACH del FRUIT.
    PART OF WEEKEND NEVER DIES è stato presentato in anteprima mondiale alla Royal academy di Londra lo scorso 24 aprile alla presenza di 7000 persone.

    Considerati uno dei gruppi leader del fenomeno Electro Rock europeo, ospiti dei festival piu importanti del globo e Headline del SONAR piu volte (anche quest’anno si esibiranno),I Soulwax vengono fondati dai fratelli David e Stephen Dewaele nel 1995 a Ghent, in Belgio. Il loro album di debutto, LEAVE THE STORY UNTOLD, prodotto da Chris Goss, è datato 1996: per la loro affermazione a livello internazionale, però, bisognerà aspettare il 1999, anno che li vede immettere sul mercato MUCH AGAINST EVERYONE’S ADVICE. Accando alla carriera come rockband, i due fratelli si mettono in luce anche come DJ e remixer sotto gli pseudonimi di 2 Many DJs, Flying Dewaele Brothers, Samantha Fu e Kawazaki: a loro si devono, infatti, numerosi mash-up tra brani famosi spesso pubblicati direttamente sul Web. Nel 2004 esce ANY MINUTE NOW, ad oggi il loro ultimo album come band, mentre si intensifica sempre più la loro attività dietro la consolle: non a caso nel 2005 esce la loro prima raccolta di remix, NITE VERSION, seguita, nel 2007, da MOST OF THE REMIXES.

    L’evento del 30 maggio vedrà una conferenza stampa alle ore 16.00 alla FNAC di Via Luca Giordano in cui il gruppo incontrerà sia giornalisti che fans e verrà proiettato il documentario PART OF THE WEEK END NEVER DIES.

    Alle ore 21.00 apriranno i cancelli del FRUIT dove si inizierà a ballare con la musica dei DJs JD della Casbah Rec, CArlo Grieco della rush recordings e gianluca motta della motivo Rec.

    A seguire il Live dei Soulwax e a concludere il dj set dei 2 MANY DJS pronti a far saltare in aria la spiaggia del FRUIT con il loro supersonico set di MASH UP ormai famoso in tutto il mondo.
    location: FRUIT, Viale Sibilla 8, Licola Lidi.

    Per Info

    http://www.myspace.com/soulwax

    http://www.myspace.com/electrocasbah

     
    • Gianni 2:55 am il settembre 12, 2008 Permalink | Rispondi

      E insomma?! E’ giá finita sta storia de postrocknotes?! Proprio ora che me ne ricordo e ritorno a farvi visita, mannaggia a chi sacc ij, Spero riprenda vita presto o tardi. Un saluto da quel di Madrid.
      Gianni

    • antonio 11:44 am il ottobre 28, 2008 Permalink | Rispondi

      non si scrive più qui? era molto interessante postrocknotes… lo facciamo rivivere?

  • violentlover 6:45 pm il September 13, 2007 Permalink | Rispondi  

    Pukkelpop 2007 – La Fine non è la Fine 

    Si presenta quest’ultima giornata di festival come la più lunga e senza respiro della mia vita. Questa è una di quelle giornate a cui ti prepari praticamente da sempre. (Leggi il resto…)

     
  • violentlover 3:32 pm il September 8, 2007 Permalink | Rispondi  

    Pukkelpop 2007 – Interludio 

    Le notti fredde nella mia piccola tenda le dimentichero’ difficilmente, vista la comodità del suolo di Hasselt. Questo inizio serve ad esprimere la mia “freschezza” mattutina  non appena esco dal mio nido. (Leggi il resto…)

     
  • violentlover 2:53 pm il September 3, 2007 Permalink | Rispondi  

    Pukkelpop 2007 – L’inizio della fine 

    Come si descrivono 3 giorni di fuoco e fiamme? Non saprei propio, ma almeno ci provo, dividendo il mio racconto come in un romanzo a puntate. Tralascio l’ epopea campeggio e mi concentro solo sui concerti, che sono poi la parte fondamentale del festival. (Leggi il resto…)

     
  • violentlover 3:33 pm il August 10, 2007 Permalink | Rispondi  

    Pukkelpop 2007 – Variazioni 

    Seppur a meno di una settimana dall’inizio, il festival belga è ancora un cantiere aperto. Tra gruppi che vanno e gruppi che arrivano, il calendario degli orari è lievemente cambiato. Dopo le defezioni di Tania Stephens, Tussle, Tokio Police Club, e soprattutto quella dei Peeping Tom, si è aggiunta l’ultima dei +44, tutte o quasi a causa della cancellazione da parte delle band dei loro tour europei; in sostituzione parziale gli organizzatori del festival hanno annunciato la presenza di nuovi artisti, ovvero: Kate Nash, la dolce musicista inglese, polistrumentista, autrice di un suono sullo stile molto estremamente indie acustico/elettronico di Jenny Wilson. Saranno inoltre presenti I Reverend and the Makers, combo di Sheffield dalle sonorità disco rock, simili a quelle dei The Gossip, i The Twang ed infine l’afro beat del belga Baloji. Aspettatevi comunque delle novità fino all’ultimo giorno.

    Per tutte le info visitate il sito:

    http://www.pukkelpop.be

     
  • woland783 9:58 am il May 8, 2007 Permalink | Rispondi  

    Pukkelpop 2007 – Ecco i nomi! 

    Pukkelpop07

    E’ stata appena pubblicata la prima lista di gruppi confermati quest’anno al Pukkelpop, festival belga della durata di 3 giorni che si terrà ad Hasselt-Kiewit dal 16 al 18 agosto. PRN ha seguito da vicino l’edizione dell’anno scorso (trovate alcuni post qui) e, nonostante gli inconvenienti dati dalla collocazione dell’area campeggio e dal clima belga, consiglia caldamente questo evento a chiunque decida di partecipare ad un festival quest’estate! [Chiunque desiderasse ulteriori informazioni può richiedercele nei commenti!] Altri nomi saranno annunciati in seguito e la lista potrebbe cambiare fino ad agosto, ma per ora, fatevi un’idea con l’elenco che segue e magari confrontatelo con quello del Sziget Festival di Budapest, che vi abbiamo presentato qui!

    Tool – Nine Inch Nails
    Basement Jaxx –
    Smashing Pumpkins

    Arcade Fire – Iggy and the Stooges

    Groove Armada – The Streets – Turbonegro
    Radio Soulwax presents Soulwax Nite
    Versions (live) + 2 Many DJs – The Hives
    Ozark Henry – Tiga – Sophia – Dizzee Rascal
    Eagles of Death Metal
    Lacuna Coil – CocoRosie – Silverchair
    Cassius (live) – Low – Laurent Garnier (live)
    Juliette & The Licks – Badly Drawn Boy
    Alex Gopher (live) – Mad Caddies – Patrick Wolf
    Goose – Erol Alkan (live) – The Sounds – Battles
    James Holden – Enter Shikari – DJ Jazzy Jeff
    Trentemøller (live)
    Just Jack – Funeral For A Friend – Justice (live)
    Architecture In Helsinki – Digitalism (live)
    Jamie T – The Whitest Boy Alive – Cansei de Ser Sexy
    Two Gallants – The Black Dahlia Murder – Apse
    Black Strobe (live) – The Noisettes – Collabs 3000 (live)
    My Brightest Diamond – Matthew Dear’s Big Hands (live)
    Gogol Bordello – The Rifles – Home Video – Fixkes – Riton
    Zombie Nation (live) – Albert Hammond Jr – MSTRKRFT
    Beatsteaks – I’m From Barcelona – Boys Noize (live)
    Seasick Steve – El Guapo Stuntteam – Matt and Kim
    Apparat (live) – Fear Before The March Of Flames
    SebastiAn – Tokyo Police Club – Krakow – Shitdisco
    The Draft – The Blackbox Revelation – Booka Shade (live)
    Peter Pan Speedrock – The Pigeon Detectives – Jack Penate DJ Marky – Ignite – The Besnard Lakes – Hellogoodbye
    Andy C – Brand New – The End – Mud Flow – Cajuan
    Heavy Heavy Low Low – Goldie – Morda – Balkan Beat Box
    Uffie & DJ Feadz – Prima Donkey – The Glimmers
    Dominik Eulberg – Polytecnic – Agoria vs Oxia – Lo-Fi-Fnk
    Bonde Do Role (live) – Deetron – Dennis Ferrer
    Bedouin Soundclash

    Update: Aggiunti alla line-up Kings of Leon e M.I.A.

    Update Agosto 2007: La line-up definitiva e le timetables dei 3 giorni di concerti sono disponibili sul sito ufficiale, http://www.pukkelpop.be

     
    • flavia 3:42 pm il maggio 15, 2007 Permalink | Rispondi

      Is it sure the smashing pumpkins are coming? it’s almost the only reasons why i m coming so…can anybody assure me they will be there and anyway…what is the line up of the 17th of august??? can anybody tell me some more cuz the site is not enough…thanxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

    • marcella 5:48 pm il giugno 29, 2007 Permalink | Rispondi

      vorrei sapere come far per comprar i biglietti e quanto costano, dove posso trovar sta informazione????

    • Nuvoletta 8:52 pm il luglio 28, 2007 Permalink | Rispondi

      Io è il primo anno che vado a questo festival. Volevo sapere da chi è organizzato e se c’è un’agenzia italiana come referente…
      baci

    • oscar 11:00 am il luglio 31, 2007 Permalink | Rispondi

      purtroppo no, non c’è nessuna agenzia italiana come referente!!!!

      forse c’è una possibilità tramite la FNAC francese, ma ci riserviamo di darvi notizie al piu’ presto!

    • nimesse 9:20 am il agosto 2, 2007 Permalink | Rispondi

      sarà il delirio

    • woland783 12:28 am il agosto 3, 2007 Permalink | Rispondi

      i biglietti si possono comprare su http://www.ticketservice.nl (dal 22 luglio non si possono invece acquistare più su proximus go for music) o direttamente all’ingresso del festival. il costo è di 130€ per 3 giorni.

  • woland783 3:38 pm il September 18, 2006 Permalink | Rispondi  

    Tomàn – oggi il nuovo disco 

    E’ uscito oggi, per la Zeal Records, il secondo album della band post-rock belga “Tomàn”, intitolato “Perhaps we should have smoked the salmon first”. Sul loro sito ufficiale è possibile da oggi ascoltare una preview di tutte le tracce che compongono il loro nuovo lavoro discografico, nonchè alcune canzoni estratte dal loro precedente disco, “Catching a Grizzly Bear, Lesson One”, qualche remix ed altre ratirà.

    Qui di seguito la tracklist del nuovo disco e più giù due video estratti da Grizzly Bear, uno qui, uno cliccando su “Continua”. Per ulteriori approfondimenti sulla band, ecco il link alla loro pagina MySpace.

    PERHAPS WE SHOULD HAVE SMOKED THE SALMON FIRST

    1. losgehen
    2. june
    3. they storm in (no knock)
    4. by then it was summer
    5. i thought you were my pal
    6. theme for crusaders
    7. zalmo zalar
    8. i can’t remember whether i said thank you

    Deportivo:

    Continua…

     
  • woland783 6:13 pm il August 29, 2006 Permalink | Rispondi  

    We Vs Death 

    we vs death

    Ecco uno di quei momenti in cui rimpiango di non aver mai imparato l’olandese: non ho capito niente del sito ufficiale dei We Vs Death ma in fondo poco importa, dato che sono comunque riuscito a raggiungere la pagina da cui è possibile ascoltare ben 13 dei loro pezzi ed essermi goduto una mezz’oretta di ottimo post rock farcito da strumenti a fiato. Qualche esempio? Voilà!

    This is one of those moments in which I regret never learning the Dutch language: I didn’t understand a thing on the We vs Death official web page, but it doesn’t really matter since I managed to get to the page where I was able to listen for free to 13 of their pieces and enjoy half an hour of excellent post rock garnished with wind instruments. Examples? Voila’!

    Concertina
    Wave goodbye
    And how to translate it
    Mother and father and me

    Altri mp3 a questo indirizzo.

    Technorati technorati tags: , , , ,

     
  • woland783 2:13 pm il August 28, 2006 Permalink | Rispondi  

    Rieccoci! 

    pukkelpop20063.pngSopravvissuti ai 3 giorni di Pukkelpop e ai successivi 7 in quel di Amsterdam, PRN riapre i battenti! Nonostante tutta l’acqua piovutaci addosso in questi giorni, il raffreddore e la puzza di vestiti bagnati che stiamo combattendo a forza di lavatrici, siamo di nuovo qui, pronti per ricominciare ad annotare qualsiasi gruppo, canzone o evento ci sembri degno di nota. Ma per cominciare, eccovi l’elenco dei gruppi che sono riuscito a vedere nella tre giorni belga. Cliccate su Continua!

    Survived the 3 days at the Pukklepop and the next seven days in Amsterdam, PRN reopens! With all the water that rained on us during these days, the cold and the wet clothes stench that we are fighting with loads and loads of laundry, we are here again, ready to start writing down any band, or songor event that is worth remembering. To begin, here’s a list of the bands that I was able to see during the three Belgium days. Click “Continua”!

    Technorati technorati tags: , , , , , , ,

    Continua

     
    • paoloechiaro 8:10 pm il agosto 29, 2006 Permalink | Rispondi

      sisi ho capito ke i drinkticket te li davano 1 alla vota,però a me m’è arrivata sta voce..pacienza!!
      al pukkelpop tutti mi calpestavano i piedi e mi davano gomitate..
      skannakiappola

    • woland783 8:36 pm il agosto 29, 2006 Permalink | Rispondi

      nota: per capire il commento precedente, vi consiglio di leggere questo simpatico post!

  • woland783 6:28 pm il July 25, 2006 Permalink | Rispondi  

    Pukkelpop 2006 survival method 001 

    pukkelpop20063.png

    Quest’estate andrò in un bellissimo posto di nome Pukkelpop. Il bellissimo posto di nome Pukkelpop altro non è che un festival di 3 giorni che si tiene da 21 anni ad Hasselt-Kievit, in Belgio. Come da tradizione, anche quest’anno non mancano personaggi d’eccezione, fra cui 65daysofstatic, Radiohead, Zero 7, Mew, Massive Attack, The Raconteurs, Placebo, Yeah Yeah Yeahs, Morningwood, We Are Scientists e molti altri. In un festival in cui suonano più di 50 cristiani al giorno per 3 giorni (per un totale di più di 150 cristiani quindi) è difficile muoversi senza una dovuta preparazione. Ci vuole metodo, come diceva Leonard in Memento. Ed ecco il mio metodo. Con scalette alla mano sto facendo una selezione dei gruppi cercando di creare un percorso intelligente che mi permetta di vedere quanti + gruppi è possibile senza dover diventare necessariamente pazzo. Il frutto di questo lavoro potete trovarlo su un wiki che ho aperto a questo scopo… Prima di poter entrare è però necessaria la registrazione al sito ma per fortuna è un’operazione che non costa più di 25 secondi e potete farla da qui. Una volta registrati cliccate qui e guardate la mia selezione. Se avete consigli potete commentare direttamente sul wiki. Veniamo al primo problema. I The Knife sono un gruppo che fa musica elettronica e da quello che ho sentito sulla loro pagina MySpace, sono un gran bel gruppo. Per altro sulla loro pagina MySpace c’è anche Heartbeats, resa famosa dalla cover fatta da Josè Gonzàlez. Ed indovinate chi suona su un altro palco durante la performance dei Knife? Josè Gonzàlez! Ora… meglio la cover o l’originale?

    This summer I will go to the beautiful place of Pukklepop. This beautiful place is nothing else than a three day music festival celebrated for the past 21 years in Hesselt-Kievit, Belgium. As a tradition, exeptional bands willl be there, as in 65daysofstatic, Radiohead, Zero 7, Mew, Massive Attack, The Raconteurs, Placebo, Yeah Yeah Yeahs, Morningwood, We Are Scientists and many more. In a festival in which 50 christians play every day (a total of 150 christians) it’s difficult to move without preparation. You need method, as Leonards says in Memento. And here’s my method. With lists I’m selecting bands trying to create an intelligent route with the objective of seeing as many bands as possible and avoiding a mental breakdown… Before entering you need to register at the website, fortunately it’s a process that doesn’t take more than 25 seconds and you can do it here. Once registered you can go here and look at my selection. If you have suggestions you can comment directly on the Wiki. Bringing us to the first problem. The Knife are a band that apparently from the information on thier MySpace page does electronic music, and they are a good band, too. On MySpace there is also Heartbeats, that became famous after Jose’ Gonzalez made a cover of it. Now guess who is playing on another stage at the same time as The Knife? Jose’ Gonzalez! Now… is it better the cover or the original?

    Technorati Tags: , , , , , , ,
    powered by performancing firefox

     
c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla