Updates from dicembre, 2007 Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • violentlover 4:30 pm il December 5, 2007 Permalink | Rispondi  

    Kaleidoscope|03 Festival – 20,27,28 Dicembre,Duel Beat(NA) 

    Per tre giorni, Napoli diviene centro della cultura visivo-musicale europea. La città di mare registrerà intasamenti portuali, dovuti alle visite del popolo amante della sperimentazione e del progresso e dell’unione sinestetica delle arti. Giunto alla sua terza edizione, il Kaleidoscope festival apre finestre immaginifiche sulla scena mitteleuropea, secernendo la parte centrale del continente in tre sezioni; la prima serata del 20 Dicembre, è dedicata al post-rock nostrano, con i partenopei El-Ghor ad aprire la serata, che vedrà poi esibirsi i mostri sacri del suono “slow” e sperimentale, i Giardini di Mirò, che sonorizzeranno “il Fuoco” di Giovanni Pastrone, unendosi al regista torinese nella eguale ricerca del melodramma ( in questo caso usato nell’accezione di dramma melodico). Si passa così dalla pasta alle crepes, dal Chianti allo Chardonnay, con la serata del 27 dedicata alla amata/odiata Francia, ad aprire la serata ci saranno i “The Collettivo”, band della scena rock’n’roll partenopea, vera e propia rivelazione; sarà poi il turno dei Moon Pallas, band dal suono inconfondibile che unisce synth-pop e post-rock, che creeranno una “danza deprimente”, difficile da dimenticare. Il buoi lentamente si dirada e arriva il momento dei Kim Novak, tanto debitori ai suoni 80’s, dei Cure su tutti, tanto alle nuove vibrazioni indie, per un set da piacevole ascolto melanconico. Infine arriva il turno del divertente duo elettro/pop One,Two, che suonano come se i Beatles avessero iniziato a suonare nel ’77 punk, incrociando poi la scena dance francese dei padri Duft Punk (assolutamente da non perdere). La serata inizia verso le ore 19 con la proiezione di cortometraggi e film francesi in collaborazione con “Le Grenoble”, Institut Francais de Naples; vedrà poi in successione la performance video-sonora del progetto Le Mal D’archieve, dei napoletani Felice Acierno e Pasquale Napolitano e quella sperimentale-acustica degli Illachime Quartet, che creano un’atmosfera in cui suoni e rumori “d’ambiente” divengono spunto per la ricerca sonora. Arriviamo dunque alla serata conclusiva , ai fuochi d’artificio che chiudono l’evento, con il signor Sasha Ring ovvero Apparat che ci condurrà all’interno di quella meravigliosa creatura altisonante che è “Walls”, il suo ultimo album, coadiuvato dalle visioni di Transforma Visual (Qui trovate la nostra recensione del live di Apparat al Pukkelpop). Ad aprire le danze il genovese Andrea Calcagno con il suo progetto Tarik1 e per Dirk Dresselhaus conosciuto come Schneider Tm, in assoluto uno dei migliori miscelatori di sonorità elettroniche del nostro tempo. Nella sala due sarà la volta del Goethe-Institut, e delle esibizioni di Katap e della performance audio-video di The Brady Alexander Project. Un festival dalle infinite sfumature simmetriche a cui sarebbe un suicidio mancare.

    Trovate tutte le info sul festival su questo space.

    locandinalightk03fj3.jpg

     
  • violentlover 6:45 pm il September 13, 2007 Permalink | Rispondi  

    Pukkelpop 2007 – La Fine non è la Fine 

    Si presenta quest’ultima giornata di festival come la più lunga e senza respiro della mia vita. Questa è una di quelle giornate a cui ti prepari praticamente da sempre. (Leggi il resto…)

     
  • violentlover 3:32 pm il September 8, 2007 Permalink | Rispondi  

    Pukkelpop 2007 – Interludio 

    Le notti fredde nella mia piccola tenda le dimentichero’ difficilmente, vista la comodità del suolo di Hasselt. Questo inizio serve ad esprimere la mia “freschezza” mattutina  non appena esco dal mio nido. (Leggi il resto…)

     
  • violentlover 2:53 pm il September 3, 2007 Permalink | Rispondi  

    Pukkelpop 2007 – L’inizio della fine 

    Come si descrivono 3 giorni di fuoco e fiamme? Non saprei propio, ma almeno ci provo, dividendo il mio racconto come in un romanzo a puntate. Tralascio l’ epopea campeggio e mi concentro solo sui concerti, che sono poi la parte fondamentale del festival. (Leggi il resto…)

     
  • violentlover 3:33 pm il August 10, 2007 Permalink | Rispondi  

    Pukkelpop 2007 – Variazioni 

    Seppur a meno di una settimana dall’inizio, il festival belga è ancora un cantiere aperto. Tra gruppi che vanno e gruppi che arrivano, il calendario degli orari è lievemente cambiato. Dopo le defezioni di Tania Stephens, Tussle, Tokio Police Club, e soprattutto quella dei Peeping Tom, si è aggiunta l’ultima dei +44, tutte o quasi a causa della cancellazione da parte delle band dei loro tour europei; in sostituzione parziale gli organizzatori del festival hanno annunciato la presenza di nuovi artisti, ovvero: Kate Nash, la dolce musicista inglese, polistrumentista, autrice di un suono sullo stile molto estremamente indie acustico/elettronico di Jenny Wilson. Saranno inoltre presenti I Reverend and the Makers, combo di Sheffield dalle sonorità disco rock, simili a quelle dei The Gossip, i The Twang ed infine l’afro beat del belga Baloji. Aspettatevi comunque delle novità fino all’ultimo giorno.

    Per tutte le info visitate il sito:

    http://www.pukkelpop.be

     
  • woland783 9:58 am il May 8, 2007 Permalink | Rispondi  

    Pukkelpop 2007 – Ecco i nomi! 

    Pukkelpop07

    E’ stata appena pubblicata la prima lista di gruppi confermati quest’anno al Pukkelpop, festival belga della durata di 3 giorni che si terrà ad Hasselt-Kiewit dal 16 al 18 agosto. PRN ha seguito da vicino l’edizione dell’anno scorso (trovate alcuni post qui) e, nonostante gli inconvenienti dati dalla collocazione dell’area campeggio e dal clima belga, consiglia caldamente questo evento a chiunque decida di partecipare ad un festival quest’estate! [Chiunque desiderasse ulteriori informazioni può richiedercele nei commenti!] Altri nomi saranno annunciati in seguito e la lista potrebbe cambiare fino ad agosto, ma per ora, fatevi un’idea con l’elenco che segue e magari confrontatelo con quello del Sziget Festival di Budapest, che vi abbiamo presentato qui!

    Tool – Nine Inch Nails
    Basement Jaxx –
    Smashing Pumpkins

    Arcade Fire – Iggy and the Stooges

    Groove Armada – The Streets – Turbonegro
    Radio Soulwax presents Soulwax Nite
    Versions (live) + 2 Many DJs – The Hives
    Ozark Henry – Tiga – Sophia – Dizzee Rascal
    Eagles of Death Metal
    Lacuna Coil – CocoRosie – Silverchair
    Cassius (live) – Low – Laurent Garnier (live)
    Juliette & The Licks – Badly Drawn Boy
    Alex Gopher (live) – Mad Caddies – Patrick Wolf
    Goose – Erol Alkan (live) – The Sounds – Battles
    James Holden – Enter Shikari – DJ Jazzy Jeff
    Trentemøller (live)
    Just Jack – Funeral For A Friend – Justice (live)
    Architecture In Helsinki – Digitalism (live)
    Jamie T – The Whitest Boy Alive – Cansei de Ser Sexy
    Two Gallants – The Black Dahlia Murder – Apse
    Black Strobe (live) – The Noisettes – Collabs 3000 (live)
    My Brightest Diamond – Matthew Dear’s Big Hands (live)
    Gogol Bordello – The Rifles – Home Video – Fixkes – Riton
    Zombie Nation (live) – Albert Hammond Jr – MSTRKRFT
    Beatsteaks – I’m From Barcelona – Boys Noize (live)
    Seasick Steve – El Guapo Stuntteam – Matt and Kim
    Apparat (live) – Fear Before The March Of Flames
    SebastiAn – Tokyo Police Club – Krakow – Shitdisco
    The Draft – The Blackbox Revelation – Booka Shade (live)
    Peter Pan Speedrock – The Pigeon Detectives – Jack Penate DJ Marky – Ignite – The Besnard Lakes – Hellogoodbye
    Andy C – Brand New – The End – Mud Flow – Cajuan
    Heavy Heavy Low Low – Goldie – Morda – Balkan Beat Box
    Uffie & DJ Feadz – Prima Donkey – The Glimmers
    Dominik Eulberg – Polytecnic – Agoria vs Oxia – Lo-Fi-Fnk
    Bonde Do Role (live) – Deetron – Dennis Ferrer
    Bedouin Soundclash

    Update: Aggiunti alla line-up Kings of Leon e M.I.A.

    Update Agosto 2007: La line-up definitiva e le timetables dei 3 giorni di concerti sono disponibili sul sito ufficiale, http://www.pukkelpop.be

     
    • flavia 3:42 pm il maggio 15, 2007 Permalink | Rispondi

      Is it sure the smashing pumpkins are coming? it’s almost the only reasons why i m coming so…can anybody assure me they will be there and anyway…what is the line up of the 17th of august??? can anybody tell me some more cuz the site is not enough…thanxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

    • marcella 5:48 pm il giugno 29, 2007 Permalink | Rispondi

      vorrei sapere come far per comprar i biglietti e quanto costano, dove posso trovar sta informazione????

    • Nuvoletta 8:52 pm il luglio 28, 2007 Permalink | Rispondi

      Io è il primo anno che vado a questo festival. Volevo sapere da chi è organizzato e se c’è un’agenzia italiana come referente…
      baci

    • oscar 11:00 am il luglio 31, 2007 Permalink | Rispondi

      purtroppo no, non c’è nessuna agenzia italiana come referente!!!!

      forse c’è una possibilità tramite la FNAC francese, ma ci riserviamo di darvi notizie al piu’ presto!

    • nimesse 9:20 am il agosto 2, 2007 Permalink | Rispondi

      sarà il delirio

    • woland783 12:28 am il agosto 3, 2007 Permalink | Rispondi

      i biglietti si possono comprare su http://www.ticketservice.nl (dal 22 luglio non si possono invece acquistare più su proximus go for music) o direttamente all’ingresso del festival. il costo è di 130€ per 3 giorni.

  • woland783 10:51 pm il March 6, 2007 Permalink | Rispondi  

    Pukkelpop 2007. Chi vorreste sul palco? 

    pukkelpop.JPG

    Qualcosa si muove dietro le quinte dell’edizione 2007 del Pukkelpop, il festival belga di cui tanto abbiamo parlato quest’estate. Il sito ufficiale è infatti stato aggiornato e gli organizzatori hanno deciso di consentire a tutti di suggerire 5 gruppi da invitare quest’anno. Ai primi 5000 che compileranno il modulo includendo il proprio indirizzo andrà un adesivo del pukkelpop (se la traduzione automatica dal belga all’inglese non ci inganna!!!). Per consigliare i vostri gruppi preferiti andate qui!

     
  • woland783 1:24 pm il September 26, 2006 Permalink | Rispondi  

    The Dresden Dolls – Amsterdam Live @ Pukkelpop 

    Cliccando su continua, l’intervista ai Dresden Dolls fatta subito dopo la loro performance al Pukkelpop 2006.

    Clicking “continua” there is the interview to Dresden Dolls done right after their performance at the Pukkelpop 2006.

    [Canzone dedicata a quella ventina di persone che è venuta con me ad amsterdam e/o al pukkelpop quest’estate!]

    [The song id dedicated to the bunch of people that went with me to Amsterdam and/or the pukkelpop this summer!]

    Technorati technorati tags: , , , , ,

    Continua

     
    • MissVengeance 1:41 pm il settembre 26, 2006 Permalink | Rispondi

      mmm… è il mio computer che perde colpi o è successo qualcosa di spiacevole al layout di questo blog? ò_O

    • woland783 1:45 pm il settembre 26, 2006 Permalink | Rispondi

      C’è stato un aggiornamento dei template quindi tutti i blog su wordpress.com hanno avuto qualche minuto di bruttezza. ora è tutto tornato alla normalità (spero)!

    • patrickcolgan 6:43 pm il gennaio 4, 2007 Permalink | Rispondi

      bellissimo concerto… io c’ero!

    • patrickcolgan 6:57 pm il gennaio 4, 2007 Permalink | Rispondi

      una preciszione: non era ad amsterdam ma in belgio, ad Hasselt!

    • Woland783 2:34 pm il gennaio 5, 2007 Permalink | Rispondi

      si, era al Pukkelpop, in belgio. Il pezzo si chiama Amsterdam! pensavo si capisse! 😀

    • patrickcolgan 2:54 pm il gennaio 5, 2007 Permalink | Rispondi

      ahaha, oddio che cretino. un riflesso automatico di pedanteria, e ho guardato solo l’intervista. scusa! mea culpa!

  • woland783 3:34 pm il September 6, 2006 Permalink | Rispondi  

    Radiohead, registrazioni del Pukkelpop, Sziget, e molto altro 

    Anche se in passato ne abbiamo già parlato, volevo riportare a galla la segnalazione del blog Radhiohead Live 2006 per segnalare non solo che gode di perfetta salute ma anche che continua ad essere aggiornato ed ora potrete scaricare, in formato mp3, anche le registrazioni del Sziget Festival di Budapest, del Pukkelpop di Hasselt, del Rock En Seine Festival di Parigi e molto altro, per la felicità di chi ha avuto il piacere di vederli ad uno di questi festival e muore dalla voglia di riascoltarli.

    Per chi si fosse perso in passato l’indirizzo del sito, eccovi il link!

    Technorati technorati tags: , , , , , , ,

     
  • woland783 1:16 pm il August 30, 2006 Permalink | Rispondi  

    Daft Punk – Pukkelpop Videos 

    Per la serie “Amatoriali da Amare”, ecco un’altra serie di quei video in cui non si vede molto, non si sente benissimo, ma non puoi non vederli con piacere perchè perdersi un video di un evento del genere sarebbe un vero peccato. E così, gioite insieme a me dei 40 minuti di filmato del concerto tenutosi in Belgio il 19 agosto, soprattutto se non avete mai avuto la fortuna di vedere i Daft Punk dal vivo, data la rarità dell’evento. Il tutto in attesa di un possibile disco live che, si mormora, potrebbe uscire dopo questo tour.

    Cliccando su Continua, i 5 video che ricompongono quasi integralmente il concerto. Qui sotto invece il terzo spezzone, a mo’ di anteprima.

    For the “Lovable Amateurs” series, here’s another series of videos in which you can’t see much, without a good sound, and you can’t see them very well but to ignore a video of an event like that would be a shame. That’s why, you will rejoyce with me for the 40 minutes of recorded video of the Belgium 19th of August concert, especially if you never had the luck to see the Daft Punk live, since the rarety of the event. All that in anxious wait of a possible dvd that whispers say will come out after this tour.

    C licking on “continua”, there are the five videos that compose the whole concert. Under there is the third part, like a preview.

    Technorati technorati tags: , , , ,

    Continua…

     
    • MissVengeance 1:34 pm il settembre 5, 2006 Permalink | Rispondi

      mi piace qui.. passerò più spesso!
      (ah, c’ero anch’io al pukkelpop!)

    • Ricky da belgica :-) 9:19 pm il settembre 19, 2006 Permalink | Rispondi

      thx for the greeat video’s 🙂 merci thank you danke dank u 🙂 cyaaa at pukkelpop 2007

    • Chinaski 10:36 am il settembre 20, 2006 Permalink | Rispondi

      OTTIMO!! E bravo!!! C’ero anch’io al pukkelpop!! Grande video, ottimi ricordi…

    • braccio 5:35 pm il settembre 26, 2006 Permalink | Rispondi

      grande grande grande ……. io c’ero 😀

    • GINAZIO 10:55 am il ottobre 31, 2006 Permalink | Rispondi

      STUPENDO!!C’ERO ANCH’IO AL PUKKELPOP!HO ANCORA IL NASTRO AL POLSO.QUALCUNO SA DIRMI SE E DOVE I DAFT PUNK FARANNO IL PROSSIMO CONCERTO?CIAO BELLI..

    • hullabaloo4 11:40 am il ottobre 31, 2006 Permalink | Rispondi

      purtroppo di concerti dei daft punk non se parla per un pò, l’unica soluzione sarebbe andare l’11 novembre a Miami. Comunque è ovvio che se tornano in europa la segnalazione ci sarà, ma del tipo che il blog per qualche giorno cambierà nome da Post Rock Notes a Tornano I Daft Punk!

    • woland783 9:48 am il novembre 2, 2006 Permalink | Rispondi

      Bravo ginazio… siamo in pochi a conservare ancora il nastro al polso… vero hullabaloo? ;D

    • melllvar 3:34 pm il maggio 12, 2007 Permalink | Rispondi

      Interessante questo blog. Complimenti a chi lo ha pensato

    • melllvar 3:36 pm il maggio 12, 2007 Permalink | Rispondi

      Ora che lo ho trovato lo visiterò spesso

    • Antonio 12:02 pm il gennaio 23, 2008 Permalink | Rispondi

      Raga sto morendo, sono 14 giorni che navigo per sapere dove e quando i prossimi concerti dei daft punk…vi pregoooo ditemelo…antonioiorillo1988@hotmail.it

c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla