Updates from gennaio, 2008 Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • violentlover 8:27 pm il January 31, 2008 Permalink | Rispondi  

    AAVV Musicaoltranza vol.0 

    Esce il vol. 0 della net label/web magazine Musicaoltranza, dove si può trovare quanto di buono e sotterraneo c’è nell’ elettronica italiana.
    Una compilation per gli amanti dei suoni digitali, che spaziano dall’ellettronica più mite dei romani When We Left al trip-hop, dall’ambient elettronico di Nheap ai suoni nervosamente Breakbeat dell’americano Yahaleel; un’uscita completamente scaricabile dal sito di Musicaoltranza.

    folder.jpg

    Cerchi buona musica? Scarica Gratis la Compilation di PRN! Il meglio della scena post-rock/elettronica/alternativa italiana condensata in 12 emozionanti brani.

    Looking for good music? Download for free PRN’s first compilation! The best of Italian post-rock/electro/alternative scene summed up into 12 stirring tracks.

    Annunci
     
  • violentlover 11:36 am il June 18, 2007 Permalink | Rispondi  

    Mas Fest ’07 Avellino 22&23 Giugno 

    Il festival avellinese giunto alla sua Terza edizione, ha chiuso il cast della due giorni. Dopo aver ospitato gli scorsi anni, band come: Ulan Bator, …A Toys Orchestra, Appaloosa, Black Era ed altri numerosi artisti, la due giorni irpina vedrà quest’anno esibirsi il primo giorno, Dejligt progetto di Matteo Dainese ( già Ulan Bator e Bikini Bandits) ed Enrico Molteni (bassista degli storici Tre Allegri Ragazzi Morti), My Awesome Mixtape nome nuovo della scena elettro-pop italiana, ma già presenti nei maggiori festival della penisola, Ne travaillez Jamais folle hardcore band napoleta e altri artisti del panorama avellinese. Il giorno seguente, Velvet score, band fiorentina che ha già diviso il palco con band quali blondered head, giardini di miro’ e il 26 aprirà la data toscana dei Mogwai. La stessa sera si esibiranno i napoletani Songs for ulan e gli A new damage, band campana che ha vinto le selezioni per Italian Wave e si esibirà quindi al festival toscano. Per lquanto riguarda i visual, il 22 ci sarà la proiezione di cortometraggi del regista Antonello Matarazzo, mentre il sabato avremo la performance di Manlio Noto, video artista siciliano. 22 e 23 giugno, Mas fest’07 Avellino, interamente gratuito, da non perdere.

    Per maggiori informazioni, il programma completo, la location e le edizioni passate, visitate il sito:

    http://www.festadellamusica.org/

     
    • carlo 8:15 am il giugno 19, 2007 Permalink | Rispondi

      bello!! ci sarò sicuramente!

    • Eazye 3:55 pm il giugno 27, 2007 Permalink | Rispondi

      AVVISO AI NAVIGANTI:
      Dopo “ponderata riflessione” é stato creato un WIKI apposta per coloro che hanno intenzione di partecipare alla FOLLE ESPERIENZA del Pukkelpop 2007

      l’indirizzo é il seguente: http://pukkelpop.pbwiki.com

      Rimane il solito motto: “Tricolore sulla spalla e nessun rispetto per l’Essere Umano!”)

    • Marco 3:52 pm il giugno 29, 2007 Permalink | Rispondi

      Caspita, da Avellinese [attualmente trapiantato a Genova] ho sempre pensato che la scena musicale fosse morigerata.
      Che cantonata!
      Se c’é qualche avellinese che passa di qua sarei curioso di sapere quali sono i locali di riferimento, dove fanno musica dal vivo, e i vari festival. Sia per interesse da musicista [mi piacerebbe fare qualche concerto in terra natia], sia, e soprattutto, per non morire di noia ogni volta che sono lì.
      saludos

      Marco [dresda]

    • chiavediviolino 6:09 am il luglio 12, 2007 Permalink | Rispondi

      scusa se approfitto del tuo blog,ma magari potresti aiutarmi perchè vendo due biglietti per il concerto a roma di damien rice del 19 luglio [causa:il mio amico all’ultimo momento è venuto meno].

      li ho pagati 44 euro l’uno,ma pur di venderli sono disposta a farmeli pagare 65 euro entrambi.i posti sono in CAVEA SUPERIORE

      chi fosse interessato può rivolgersi a biscottielatte@hotmail.it
      chi non fosse interessato può far girare questo messaggio,per favore?vi pregooooo

      grazie dell’attenzione

      ciao

  • woland783 2:47 pm il May 26, 2007 Permalink | Rispondi  

    ATP Nightmare Before Christmas 2007 

    Nemmeno il tempo di tornare dall’All Tomorrow’s Parties che già ci è venuta voglia di tornarci… E non solo perchè è stato bellissimo (ve ne parleremo più dettagliatamente in seguito) ma anche perchè è apparso sul sito ufficiale del festival il nome dei curatori della prossima serie di concerti che si terrà il 7, 8 e 9 dicembre di quest’anno a Minehead, in Inghilterra…

    Come tradizione vuole, infatti, anche il 2007 vedrà, dopo il Weekend One curato dai Dirty Three ed il Weekend Two curato dai Fans (cioè tutti quelli che avevano acquistato il biglietto per il festival ed hanno votato i loro artisti preferiti in modo che i più quotati si esibissero sui 3 palchi del Butlins Holiday Center), un terzo weekend di concerti, chiamato A Nightmare Before Christmas 2007, che sarà curato stavolta, udite udite, dai Portishead!

    Dopo quasi 10 anni di silenzio i Portishead dovrebbero finalmente tornare quest’anno con un nuovo disco e, oltre a selezionare i gruppi che si succederenanno sul palco, si esibiranno dal vivo davanti agli occhi di tutti quei fans che attendevano ormai da troppo tempo questa occasione. Ancora non sono stati scelti i gruppi che prenderanno parte al festival, ma già il nome di chi li sceglierà è a nostro avviso una garanzia!

    Per chi fosse fin d’ora interessato, i biglietti sono già disponibili sul sito ufficiale dell’evento. Vi terremo aggiornati!

     
  • violentlover 7:34 pm il May 22, 2007 Permalink | Rispondi  

    Cirkus-Laylow 

    Ricordo la prima volta che ho ascoltato questo disco; ero a Parigi in una grande catena di cui non faccio il nome e la mia ragazza mi fa: ” senti un pò questo gruppo”, e da allora non ho più potuto farne a meno. L’album è oramai uscito da un anno, ma lo ascolto ancora incessantemente. Il gruppo svedese si avvale in questo radioso album della collaborazione di Neneh Cherry(la sorella di Eagle Eye e figlia del trombettista Don), famosa per la sua attività nel Bristol Sound, quello di Massive Attack e Portished tanto per intenderci. Ed è propio al suono di Bristol e ai gruppi citati che il progetto strizza l’occhio, forse con un pizzico di solarità in più. Un substrato elettronico, un pò di dub, ritmi in levare e voci calde, per il disco che difficilmente ti scordi.

    Ascoltate “Fuc all the doh”:

    http://moses.last.fm/download/19895750/fuc%2Ball%2Bthe%2Bdoh.mp3

    Potete guardare inoltre il video di “Starved”:

    Infine visitate il loro space:

    http://www.myspace.com/cirkus

     
  • violentlover 4:32 pm il April 29, 2007 Permalink | Rispondi  

    The Cinematic Orchestra – Ma Fleur 

    Come potevano i Cinematic Orchestra ripetere quel piccolo capolavoro di “soffice poesia cinematografica” che è stato “Man with a movie camera” e ritornare ai grandi fasti del loro debut album “Motion”? Sicuramente continuando con il loro mix di jazz, elettronica e soft-rock che in questo album ritroviamo con un uso più accentuato della voce rispetto al precedente lavoro che fa arrivare l’album a punte emotive altissime, grazie anche alla partecipazione della soul singer Fontella Bass in “Familiar Ground” e quella del duo Patrick Watson, Lou Rhodes(ex voce dei Lamb) in “Music box”. La band di Jason Swinscoe inizia poi ad addentrarsi in eclettismi free-jazz e dolci ballate romantiche che scorrono lievi, “forse” troppo tanto da divenire “forse” la pecca di questo album che sembra non alzare mai il tono per farci risvegliare dall’assopimento. Un album “discreto” in entrambi i sensi che non arriva ai livelli dei due prima citati ma che neanche mi va di bocciare, quindi attendiamo i Cinematic Orchestra alla prossima prova.

    cinemat.jpg

    se volete ascoltarli: http://www.myspace.com/thecinematicorchestras

    potete inoltre vedere il video di “Familiar Ground” qui sotto.

     
    • paolo 12:48 pm il giugno 7, 2007 Permalink | Rispondi

      approvo in pieno…
      C.O. ci hanno viziati con cose troppo grosse in passato.

      …sospensione di giudizio per questo Ma Fleur

      paolo

    • violentlover 6:24 pm il giugno 7, 2007 Permalink | Rispondi

      Grazie Paolo

  • woland783 11:29 am il April 2, 2007 Permalink | Rispondi  

    Black Era – Then 

    black eraE’ uscito da pochi giorni il nuovo album dei napoletani Black Era, formazione dark-beat, come si definiscono loro stessi, che distribuisce i loro lavori tramite la Net-Label aquietbump, di cui abbiamo già parlato in passato a proposito dei Mou Project e Sardinia Bass Legalize. Il nuovo lavoro si intitola Then ed arriva a maturazione preceduto dal primo disco, The point of no Return e da un ep, The Tunnel. Composto da 15 tracce in cui il trip-hop si lascia contagiare dal rock e dalla psichedelia, Black Era racconta di un mondo oscuro, apocalittico, attraverso la calda voce della bravissima Dy Darshan e le potenti ed intricate basi ritmiche create da Blob, accompagnate dalle chitarre di AllFuzz e dalla batteria di Muss. Alcuni pezzi si avvalgono inoltre della collaborazione di vari membri dei Mou Project. PRN consiglia caldamente di alscoltare questo disco (e gli altri due che l’hanno preceduto) che per altro potete scaricare gratis direttamente da questa pagina. Il sito ufficiale dei Black Era lo trovate a invece qui. Nel player Bark, traccia numero due di Then.

     
  • woland783 1:34 am il March 25, 2007 Permalink | Rispondi  

    Bonobo – Flutter Video 

    Per la serie video belli da riscoprire, ecco un video estratto da Dial “M” for Monkey, secondo disco del musicista, compositore, produttore nonchè Dj downtempo inglese Bonobo, datato 2003. La canzone è Flutter, traccia numero 2 dell’album.

     
  • woland783 1:18 am il March 11, 2007 Permalink | Rispondi  

    Breathe! 

    [odeo=http://odeo.com/audio/6842123/view]

    Telepopmusik – Breathe

    Respirate, rilassatevi e godetevi la nostra nuova grafica. Benvenuti in PRN 2.0!

    Breathe, relax and enjoy our new layout. Welcome in PRN 2.0! 

     

     
    • sciain 11:56 am il marzo 11, 2007 Permalink | Rispondi

      boss non potevi fare di meglio!! =O

  • woland783 6:59 pm il September 12, 2006 Permalink | Rispondi  

    CT-Lab – L’erba nuova del giardino 

    ctl-lab.pngForse avrete notato passare questo video su Flux in questo periodo, fra quelli inviati dagli utenti del loro sito… Noi li abbiamo notati e ci hanno colpito. Ed è per questo ci siamo prodigati nel fare qualche ricerca e abbiamo scoperto che si chiamano CT-Lab, sono un collettivo con base in Sicilia, sono nati nel ’99 e da allora si sono esibiti spesso in giro per l’Italia, fra cui un’apparizione anche all’Arezzo Wave, pubblicando tre album. La loro missione è quella di “coniugare i suoni freddi dell’elettronica alle calde melodie degli strumenti acustici”. Missione onorabile, per altro, secondo noi! 😉 Quindi non possiamo che linkare qui il video de “L’erba nuova del giardino“, prelevata direttamente dalla loro pagina Myspace. Il loro sito ufficiale, invece, qui.

    Technorati technorati tags: , , ,

     
  • woland783 2:07 pm il September 9, 2006 Permalink | Rispondi  

    Lamb – Gorecki 

    Gorecki suonata dal vivo a Glastonbury nel 2003, un anno prima che si sciogliessero, dai Lamb. E’ sempre bello riscoltare questa canzone!

     
    • Andrea@Bluevolvox 12:56 pm il settembre 12, 2006 Permalink | Rispondi

      Fantastica. Ricordo ancora quando comprai quell’album (appena uscito), e facendolo ascoltare ai miei amici, ricevevo solo facce strane… ora me ne chiedono una copia.
      Il tuo sito è nella mia top100 personale di sempre 😀

    • Phantom 4:39 pm il ottobre 3, 2006 Permalink | Rispondi

      uno dei 100 pezzi più belli di sempre che cazzo.

c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla